La pubblicazione

Rivista critica di diritto urbanistico

…. mota quaestio, discendi occasio

Dissensi è una iniziativa del Gruppo Bolognese di studiosi del diritto edilizio ed urbanistico, libera associazione di avvocati che hanno il comune interesse di approfondire, ma anche di aprirne di nuove, questioni di diritto urbanistico ed edilizio. Essa nasce dalla constatazione che la straordinaria molteplicità della casistica del diritto urbanistico ed edilizio, e, prima ancora, la disordinata pletora delle fonti normative che ne è a monte, sono causa di tantissime aporie interpretative, anche giurisprudenziali. Molte di queste restano, per così dire, incerte, questionabili anche per anni; molte, invece, non hanno questa ventura, e restano nel cono d’ombra di un orientamento tralatizio, o semplicemente del disinteresse degli operatori.
Lo scopo di questa pubblicazione – cui gli autori vorrebbero dare cadenza trimestrale – è di segnalare ed approfondire tali questioni.